Tutela minori

Servizio Diocesano Tutela Minori e Persone Vulnerabili
Accogliendo gli orientamenti di Papa Francesco e l’appello della CEI, il Vescovo della Diocesi di Asti ha istituito il Servizio Diocesano Tutela Minori e Persone Vulnerabili, in collaborazione con il Servizio Regionale e Nazionale Tutela Minori, per favorire un maggiore impegno della Chiesa nella tutela dei piccoli e delle persone vulnerabili, ponendo al centro la loro sicurezza e il loro benessere negli ambienti ecclesiali e contribuendo così a promuovere una cultura di prevenzione e di contrasto ad ogni forma di abuso nei diversi ambiti della società.

Referente del Servizio diocesano Tutela Minori e Persone vulnerabili è Lucia Musso, Avvocato della Curia Romana e della Rota Romana.

Il primo contatto per informazioni sul tema della tutela dei minori e delle persone vulnerabili in ambito ecclesiale e sulle procedure e le prassi per affrontare nel modo migliore la propria situazione può avvenire attraverso il numero di telefono appositamente dedicato 333.1992082 (da lunedì a venerdì, dalle 9 alle 20); in seguito si concorderà un appuntamento di persona in una sede opportuna che garantisca la necessaria riservatezza.
Sarà disponibile un decalogo delle buone pratiche da seguire per scongiurare situazioni ambigue in cui potrebbe nascere l’occasione di un abuso.

Altre informazioni e  approfondimenti https://tutelaminori.chiesacattolica.it/

Documenti
Linee guida per la tutela dei minori e delle persone vulnerabili; Roma 24 giugno 2019